Romantici e patrioti, solo il calcio ci rende così

Roberto Mancini di TONIO ATTINO “Non avrei mai lasciato la mia squadra”. Era settembre del 2015. Guy Allamano stava seduto sul divano della sua casa di Esch-sur-Alzette, Lussemburgo del sud, e ricordava quanto fosse stata fortunata la sua vita di metalmeccanico e di calciatore vissuta nella terra delle miniere e degli emigranti. Passare ogni giorno …

Leggi tutto Romantici e patrioti, solo il calcio ci rende così

Amadeus e Fiorello troppo impegnati per ricordare un artista come D’Orazio. L’atto di accusa di Roby Facchinetti e dei Pooh: “E’ una brutta pagina”

Era previsto un ricordo di Stefano D'Orazio, scomparso a novembre 2020, ma Amadeus e Fiorello non hanno trovato neppure un minuto in cinque serate di Festival di Sanremo. I compagni di strada di D'Orazio, cioè i Pooh, vincitori di Sanremo nel 1990 con "Uomini soli" e per cinquant'anni sulle scene (è il gruppo italiano che …

Leggi tutto Amadeus e Fiorello troppo impegnati per ricordare un artista come D’Orazio. L’atto di accusa di Roby Facchinetti e dei Pooh: “E’ una brutta pagina”

Draghi, Salvini e l’antico Sud delle acciaierie condannato alla produzione forzata

di TONIO ATTINO Il neo presidente del consiglio Mario Draghi ha invitato i suoi ministri alla sobrietà e alla moderazione dimenticando di avere imbarcato tra gli alleati uno dei più grandi parlatori a vanvera della storia della Repubblica: Matteo Salvini. A ventiquattr'ore dal giuramento del nuovo governo e dalla concomitante sentenza con cui il Tribunale …

Leggi tutto Draghi, Salvini e l’antico Sud delle acciaierie condannato alla produzione forzata