Amadeus e Fiorello troppo impegnati per ricordare un artista come D’Orazio. L’atto di accusa di Roby Facchinetti e dei Pooh: “E’ una brutta pagina”

Era previsto un ricordo di Stefano D'Orazio, scomparso a novembre 2020, ma Amadeus e Fiorello non hanno trovato neppure un minuto in cinque serate di Festival di Sanremo. I compagni di strada di D'Orazio, cioè i Pooh, vincitori di Sanremo nel 1990 con "Uomini soli" e per cinquant'anni sulle scene (è il gruppo italiano che …

Leggi tutto Amadeus e Fiorello troppo impegnati per ricordare un artista come D’Orazio. L’atto di accusa di Roby Facchinetti e dei Pooh: “E’ una brutta pagina”

Draghi, Salvini e l’antico Sud delle acciaierie condannato alla produzione forzata

di TONIO ATTINO Il neo presidente del consiglio Mario Draghi ha invitato i suoi ministri alla sobrietà e alla moderazione dimenticando di avere imbarcato tra gli alleati uno dei più grandi parlatori a vanvera della storia della Repubblica: Matteo Salvini. A ventiquattr'ore dal giuramento del nuovo governo e dalla concomitante sentenza con cui il Tribunale …

Leggi tutto Draghi, Salvini e l’antico Sud delle acciaierie condannato alla produzione forzata

Viva la scienza, ma occhi aperti: il problema non è il vaccino, è il sistema che li produce

Pubblico molto volentieri un articolo del mio amico Gigi Mezzacappa su covid e vaccini, un tema di cui si parlerà ancora a lungo e su cui bisogna interrogarsi. Dobbiamo necessariamente dividerci tra no vax e pro vax? Tra contrari e favorevoli? Tra oscurantisti e illuministi? Oppure possiamo cominciare a riflettere su un tema delicato come …

Leggi tutto Viva la scienza, ma occhi aperti: il problema non è il vaccino, è il sistema che li produce