Mittal, la strategia folle di cinque governi ha portato Taranto in un vicolo cieco

La vicenda è nota. Il 4 dicembre prossimo ArcelorMittal lascerà Taranto. La multinazionale siderurgica franco-indiana non intende più gestire il centro siderurgico pugliese, il più grande d'Europa. Dopo avere presentato al tribunale di Milano l'atto di citazione per recedere dal contratto, la società ha avviato le procedure di spegnimento dei tre altiforni. La procura di …

Leggi tutto Mittal, la strategia folle di cinque governi ha portato Taranto in un vicolo cieco

Se chiude altoforno 2 è più vicino il Big One di Taranto

L’altoforno 2 dello stabilimento ArcelorMittal di Taranto va chiuso. Lo ha deciso mercoledì 31 luglio il giudice del tribunale di Taranto Francesco Maccagnano rigettando l'istanza con cui Ilva in amministrazione straordinaria chiedeva la concessione della facoltà d'uso dell'impianto per adempiere alle prescrizioni del custode giudiziario Barbara Valenzano, imposte dopo l'inchiesta giudiziaria successiva alla morte dell'operaio …

Leggi tutto Se chiude altoforno 2 è più vicino il Big One di Taranto

Calciatore, operaio, italiano con un cuore grande: perché il Lussemburgo ha amato mio padre René Pascucci

René Pascucci con la figlia Diane e la moglie Puppa. In alto con i nipoti Kevin e Christophe Martedì 15 gennaio la città di Gualdo Tadino (Perugia) ricorderà René Pascucci, ex capitano e idolo della Jeunesse d’Esch, la squadra di calcio più titolata del Lussemburgo. Originario di Gualdo, famiglia di emigranti, Pascucci divenne il trascinatore …

Leggi tutto Calciatore, operaio, italiano con un cuore grande: perché il Lussemburgo ha amato mio padre René Pascucci