Il “Guardian” celebra Canà di Lino Banfi ma dimentica il mitico don Oronzo Pugliese

Pugliese, il mago di Turi, con Helenio Herrera, il mago dell’Inter anni Sessanta

Il quotidiano britannico The Guardian ha celebrato nei giorni scorsi, in un articolo di Nicky Bandini, “L’allenatore nel pallone”, film in cui nel 1984 il comico Lino Banfi portò al cinema la storia sgangherata di Oronzo Canà, allenatore di calcio ispirato a un tecnico di grande passione, Oronzo Pugliese. Peccato che il Guardian, sottolineando la genialità di un comico di razza nato ad Andria, Pasquale Zagaria (nome d’arte Lino Banfi), non abbia ricordato la figura del suo corregionale, Pugliese, appunto, nato a Turi (Bari). Secondo Bandini, sulle orme di Canà, con il suo modulo 5-5-5 e la rivoluzionaria bi-zona, nacque la commedia britannica “Mike Bassett: England Manager”, uscita nel 2001, in cui il protagonista – interpretato dall’attore Ricky Tomlinson – guida la nazionale inglese. Però Mike Bassett è un personaggio inventato, Canà lo è solo in parte. Chi volesse, può trovare qui sotto l’articolo pubblicato dal Guardian il 21 maggio e quello pubblicato sulla Stampa qualche anno fa. Nel primo c’è Oronzo Canà. Nel secondo, e molto prima di lui, il vero, autentico don Oronzo.

L’articolo del Guardian

Nel paese di don Oronzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...